Il Format
Il Format

di Betta Cianchini
e Luciano Melchionna


Istruzioni per l'uso
I clienti/spettatori entrano in un teatro vero e proprio o altra struttura alternativa - treno, nave, cinema, hotel, casino', scuola, fattoria, ecc... - che è stata scenografata con il sapore delle case chiuse di una volta. Gli attori/prostituti, in vestaglia o giacca da camera sul costume di scena, seducono gli spettatori/clienti per essere scelti.

Agli artisti - il format non include solamente attori ma anche ballerini, musicisti, artisti del circo, cantanti, mimi, ecc... - è permesso anche di litigare tra loro pur di accaparrarsi il cliente più ricco.
Per consumare le performance lo spettatore deve pagare con la moneta locale - il dollarino - che viene consegnata insieme al biglietto d’ingresso. Gli accordi sono completamente affidati ad entrambe le parti.

Gli attori possono scegliere di non vendersi.
I clienti possono decidere di lasciare anche una mancia dopo
Le performance sono monologhi della durata di 10/15 minuti circa che hanno luogo nei posti più disparati - automobile, camper, toilette, uffici, camerini, ecc...
Le performance avvengono in contemporanea tra loro ma solo su richiesta dei singoli spettatori e/o di interi gruppi, durante tutta la serata come una macchina non stop: gli attori possono recitare il loro monologo fino a dieci volte a sera e più.
L'obiettivo del progetto di Cianchini e Melchionna è di trasformare l’operazione in una vera e propria Accademia: una "Casa Chiusa" permanente per attori e artisti vari.

Betta Cianchini e Luciano Melchionna

©  2017  Dignita' Autonome di Prostituzione. Partita IVA 02552310597.
I testi e le foto, dove non specificato, sono di proprietà. E' vietato qualsiasi uso non autorizzato.  Designed by Crisafi WebStudio